22 Ago 2022

Tiromancino

Mettere alle corde la propria musica, liberarla nella sua essenza acustica: composizione, esecuzione, emozione. Sul palco musica e racconto, le note di una carriera, il rapporto con i fan, il pubblico: le canzoni che si svestono per essere condivise nella loro purezza. Un’occasione unica per una band iconica, che affida il respiro del mondo all’attimo essenziale di un rapporto sempre straordinario: quello che lega la canzone al suo ascolto, mentre la platea intera si riconosce nei versi, nelle note, nell’accordo tra artista e il resto del mondo.

I Tiromancino sono un gruppo musicale, da sempre guidato da Federico Zampaglione, suo fondatore e unico a essere sempre presente nelle varie formazioni cambiate in questi 30 anni di carriera. Sono una delle band più riconoscibili nel panorama della canzone italiana fin dal loro primo album, datato 1992. Hanno partecipato due volte al Festival di Sanremo, una nella gara dei giovani (2000), arrivando secondi, e una in quella dei big (2008) con Il rubacuori. Hanno inciso 12 album in studio, più uno dal vivo. Il loro ultimo lp si intitola Ho cambiato tante cose (2021). Contano inoltre diverse collaborazioni con altri artisti contemporanei. Numerosi i premi ricevuti. Federico Zampaglione, inoltre, è attivo anche nel mondo del cinema, come sceneggiatore e regista. Quattro i suoi film diretti, da Nero bifamiliare (2007) a Morrison (2021).

24 settembre – Teatro Toniolo